Il nuovo accordo Israele – Giordania: la diplomazia dell’acqua

Il mese scorso Israele e Giordania hanno firmato, con l’appoggio degli Emirati Arabi e degli Stati Uniti, una dichiarazione di intenti per un accordo “acqua-per-energia”, ovvero una cooperazione nel campo dell’energia solare e delle risorse idriche.

Il progetto vedrà la Giordania costruire 600 megawatt di capacità di generazione solare che verrà esportata in Israele, a condizione che quest’ultimo fornisca alla Giordania, povera di risorse idriche, 200 milioni di metri cubi di acqua desalinizzata. L’accordo è stato firmato dal ministro per il cambiamento climatico degli Emirati Arabi Uniti, dal ministro dell’Acqua e dell’Irrigazione della Giordania Al-Najjar e dal ministro dell’energia di Israele alla fiera mondiale Expo 2020, a Dubai.

Scarica qui il rapporto completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su