I cancelli della Mente, per non infoibare la coscienza delle idee

IL SEGRETO DELLA MENTE: la Mente Mente la Mente una delle più grande trappole.

I cancelli della mente propone una valida strategia d’uscita a questa situazione. Non pretende di essere la soluzione. L’unica vera  soluzione  risiede solo in noi stessi che siamo chiamati a svolgere un’attenta analisi del nostro agire quotidiano… l’aver letto questa opera! La gratitudine di ricevere una testimonianza…

 

“i Tuoi messaggi mi consentono di distogliere l’attenzione dalla realtà quotidiana e mi fanno spesso riflettere sulla grandezza dell’animo umano. Lo spessore del pensiero, seppur impercettibile a chi non è avvezzo alla riflessione ed alla cura del proprio mondo interiore – unico mondo infinito – consente a tutti noi – bisognosi delle cure delle ferite che l’animo nasconde – di attingere dal pensiero altrui ed in questo caso dal Tuo.

Sempre fervido, lucido, appassionato!!!!!

Gli altri, questi sconosciuti, ai quali si cerca aiuto senza che se ne accorgano ed ai quali tutto appare normale quando normale non è.”

 

Per acquistare il libro scrivere a: info@idi-international.org

4 commenti su “I cancelli della Mente, per non infoibare la coscienza delle idee”

  1. Mimmo leonetti

    ENTUSIASTICAMENTE GRAZIE!Un debito filosofico in un mondo come volonta’ e rappresentazione della vita. di cui non si puo’ parlare, ma si deve tacere. Per tentare di parlare con l’Universo.

  2. MI COMPLIMENTI CON LO SCRITTORE Mimmo LEONETTI,
    Ciò che sembra la fine potrebbe rivelarsi il migliore inizio!! Liberatevi dei vostri pesi e date spazio al nuovo che sta avanzando. Il passato è storia, serve a trarne delle lezioni, ma non lasciate mai che vi blocchi, perché “adesso” non ha nulla a che fare con “ieri”

  3. Il mio passato non è un ricordo, è la forza che mi sostiene, che mi spinge e che mi guida. Non è che sappia dove mi porti, ma come in qualsiasi storia, il passato ha bisogno di determinazione, perché il passato è l’inizio.”(Samus Aran)

  4. fabrizio paturzo

    grande libro,
    «In un’epoca fatta di piazze virtuali, polemiche, luoghi comuni, pessimismo e diffidenza questa è la risposta di cui abbiamo bisogno, di cui Roma ha bisogno: nei lavori di questi ragazzi ci sono sensibilità, intuizioni critiche, senso civico, proposte concrete.» Card. Gianfranco Ravasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su