L’ Avv. Paolo Giordani apre il Dicastero in Ticino

LUGANO – Il Segretario Generale dell’Istituto Diplomatico Internazionale – IDI Mauro Broda, si pregia informarVi dell’apertura di un suo Dicastero Nazionale per il Canton Ticino nella città di Lugano. Il nuovo Dicastero rappresenterà l’Istituto in tutta la Repubblica e Cantone Ticino, Ministro Generale del nuovo organo dell’IDI è l. Avv. Paolo Giordani. Lo stesso Avv. Paolo Giordani ha anche l’incarico di coordinare la struttura del nostro Istituto sull’intero territorio della Confederazione Elvetica, con la creazione di “Dicasteri Generali” in ogni stato federato.

L’IDI è una associazione privata di interesse pubblico, con un particolare riferimento al mondo diplomatico, che si propone di esplorare nuove strade per l’interscambio internazionale di merci e servizi attraverso le strutture diplomatiche dei vari Paesi e di contribuire alla pace e alla fratellanza fra i popoli. Con il nuovo Dicastero Nazionale del Canton Ticino, la nostra organizzazione ha l’ambizioso scopo di realizzare un foro di incontro particolarmente prestigioso, tra il mondo diplomatico, politico, economico, industriale, culturale, religioso, sociale ticinese.

Con l’apertura di questa nostra nuova struttura permanente del Canton Ticino l’IDI si propone di assistere e sostenere le imprese ticinesi interessate ai mercati internazionali orientandole verso le migliori opportunità offerte all’export e verso i nuovi mercati grazie ai propri progetti e ai propri strumenti di marketing. L’IDI intende offrire alle aziende anche la gestione dei contatti con i partner esteri, l’assistenza amministrativa legale e commerciale.

L’IDI che opera nel campo dell’internazionalizzazione delle aziende fin dal 1998, intende agire attraverso la propria struttura commerciale interna denominata “Organizzazione Internazionale Commercio Estero – OICE”.

Oltre ad introdurre le nostre aziende verso le opportunità dei mercati internazionali, l’IDI sarà a disposizione delle aziende ticinesi per creare occasioni di incontri anche tra le realtà diplomatiche, culturali ed economiche di moltissimi Paesi.

Il nostro Istituto ha al suo interno anche un centro studi denominato “Accademia Diplomatica al Merito delle Nazioni” che si propone l’organizzazione di seminari e ricerche sulla dottrina sociale delle Chiesa Cattolica, sullo sviluppo del diritto internazionale e diplomatico e sulle realtà socio culturale dei popoli con cui si andrà ad interagire, per cui con la creazione del nuovo organo IDI nel Canton Ticino si studierà l’opportunità di creare una Delegazione locale dell’accademia per raccogliere gli elaborati o interventi dei nostri associati in quel Paese.

Articolo pubblicato su: Tio

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top