Maria Giulia Nencini

Brain Drain: il caso studio dell’Italia

Negli ultimi 20 anni, circa mezzo milione di italiani tra i 18 e i 39 anni si sono emigrati all’estero, soprattutto in Paesi dell’Unione Europea economicamente più ricchi rispetto all’Italia: Germania, Francia e Regno Unito. E queste sono solo le informazioni ufficiali. I numeri reali sono, sfortunatamente, molto più alti, forse più del doppio. Perché …

Brain Drain: il caso studio dell’Italia Leggi tutto »

Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) agreement: verso il più grande blocco commerciale al mondo

In un momento in cui le economie globali iniziano la ripresa dalla crisi post-pandemia emerge un’iniziativa volta a stabilire un accordo di libero scambio tra 15 Paesi asiatici. L’accordo RCEP, letteralmente conosciuto come Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) agreement, concepito durante il vertice ASEAN del 2011, è stato progettato per integrare gli accordi commerciali disparati …

Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) agreement: verso il più grande blocco commerciale al mondo Leggi tutto »

La fine del Memorial: La corte russa ordina la chiusura della più antica organizzazione indipendente per i diritti umani del Paese.

Il 28 dicembre 2021, la Corte Suprema russa ha ordinato la chiusura della più conosciuta istituzione civile post-sovietica dedita alla raccolta, alla documentazione della repressione stalinista e alla difesa dei diritti umani. Memorial (Мемориал in russo), nasceva alla fine degli anni 80 come organizzazione indipendente. Erano gli anni delle politiche della glasnost (trasparenza) e della …

La fine del Memorial: La corte russa ordina la chiusura della più antica organizzazione indipendente per i diritti umani del Paese. Leggi tutto »

Il nuovo accordo Israele – Giordania: la diplomazia dell’acqua

Il mese scorso Israele e Giordania hanno firmato, con l’appoggio degli Emirati Arabi e degli Stati Uniti, una dichiarazione di intenti per un accordo “acqua-per-energia”, ovvero una cooperazione nel campo dell’energia solare e delle risorse idriche. Il progetto vedrà la Giordania costruire 600 megawatt di capacità di generazione solare che verrà esportata in Israele, a …

Il nuovo accordo Israele – Giordania: la diplomazia dell’acqua Leggi tutto »

Torna su